INQBI-POWER-CENTRALE-2016.png

inqbi-per-traduzione.jpg

Acropoli [Atene]

Andrea Gash

andrea-gash-inqbi_1.jpg

Chi sono?

Ho provato a rispondere a questa domanda inserendo in un archivio virtuale alcuni oggetti che mi rappresentano ..

Sono riuscito ad incastrare tante cose ma.. temo di aver bisogno di molti altri ripiani.. eheheh..

Andrea Gash

 

Partendo dall'alto, a sinistra, tastierina e calcolatrice Casio.. un piccolo strumento con il quale mi divertivo a suonare alcuni motivi.. tra i miei preferiti, la colonna sonora di Profondo Rosso che strimpellavo sempre.. un giorno, ricordo, suonando con la finestra aperta ho incuriosito una fanciulla che mi piaceva “da lontano” e che non avevo mai avuto il coraggio di avvicinare.. grazie ad un'amica in comune e la piccola Casio.. sono riuscito a scambiare con lei le prime parole!

Shrek.. un film di animazione che adoro.. rappresenta però un personaggio reale che purtroppo eheh son costretto a frequentare..

Il logo degli All Blacks significa Roma che ho sempre pensato di visitare da "vecchio".. e che, ops, ho visitato in occasione della partita di Rugby tra Italia e All Blacks (è capitato oppure son diventato vecchio?!?! Meglio non approfondire), è stato un piccolo antipasto polinesiano prima di partire per il viaggio più bello della mia vita che si è concluso con la visita dell'Isola di Pasqua..

PS è il logo di Photoshop software di cui sono innamorato pazzo.. PS sta anche per post scriptum.. perchè spesso ricordo all'ultimo le cose importanti..

Jim Morrison leader di The Doors.. rappresenta uno dei miei migliori amici che io chiamo Bellu Bellu o Bravu Bravu (dipende dai giorni eheh)..

Il Monitor vintage Commodore non l'ho mai avuto ma è collegato con la tastiera di sotto, rappresenta gli anni 80 e anche il progresso tecnologico.. non solo.. volevo un monitor adatto per la serie numerica scritta all'interno.. sono i numeri di sequenza per disattivare il dispositivo che avrebbe distrutto il mondo nella serie tv LOST..

La caricatura del Generale Lee, ovvero la Dodge Charger del 1969 arancione con il numero 01 sulla fiancata, era un sogno per tutti i ragazzi che come me non perdevano mai una puntata di Hazzard!

Sopra all'automobilina il mio tatuaggio a significare la curiosità di conoscere usi e costumi di popoli lontani e, il mio grande sogno, la visita di Easter Island..

Saltando il laser, ne parlerò dopo, il logo in alto è quello di Duke Nukem, un video game all'epoca veramente innovativo che ha stravolto il modo di giocare.. reti locali e sfide tra amici a casa mia.. dove ciascuno portava il proprio pc..

Sotto una clipart simbolo della mia passione per il disegno.. volutamente cartoonizzata perchè il vero inizio furono caricature e fumetti.. uno su tutti il DEMAFUMETTO che ho recuperato da pochissimo e che custodisco gelosamente..

Il Minime tratto da Austin Power.. oltre al film.. che praticamente conosco a memoria.. rappresenta le citazioni alle gag divertenti che puntualmente tiriamo fuori quando siamo tra amici..

La Smart.. la mia macchina.. una degli acquisti migliori di sempre.. mezzo (in tutti i sensi) insostituibile..

Morpheus, il mio bassethound, questa è la sua foto.. una delle mie vite precedenti.. non lo dimenticherò mai..

“La bella Rafaela” della De Lempicka un dipinto che ho riprodotto.. la mia passione per l'arte in genere..

Il Tao, equilibrio, lotta continua tra bene e male.. simmetria.. è disegnato sulla luna, la notte, il mistero, la distanza, i sogni e gli inqbi.. e tanto altro..

Ayeye, la gatta nera.. la più strana e strampalata.. adorabile..

La mappa del mondo.. i viaggi.. la voglia di scoprire nuove cose..

La tastiera del Comodore 64.. il mio primo computer.. le prime stringhe di programmazione in Basic.. i primi disegni “virtuali”

La spada laser di DarkResurrection.. come nel film.. non funziona mai a dovere.. una bella esperienza di qualche anno fa..

Il manuale di Paperinik che conoscevo a memoria.. trucchi da prestigiatore e un sacco di cose per stupire gli amici..

Il Moai dell'Isola di Pasqua.. la passione per la scultura.. avere la determinazione di sapere aspettare il momento giusto per raggiungere una meta..

Scrat, altro personaggio di un film di animazione, in questo caso è l'Era glaciale.. come me non riesce a separarsi dalle proprie cose..

La cavalletta.. insetto imprevedibile che bleah.. mi ha sempre fatto “paura”..

Abiri, la gatta tigrata.. è tutta per Chiara..

Il Dremel, trapanino elettrico senza fili che consente lavori di estrema precisione..

Il viso sorridente ed inquietante del Corvo.. la mia “maschera” preferita..

Il casco della bicicletta.. grande passione.. mountain bike e stradale..

Gigi la trottola.. così come Pollon.. fonte di ispirazione dei miei primi fumetti..

I soliti sospetti.. uno dei film che mi è piaciuto di più.. il titolo mi porta alla mente anche il book trailer “sette piccoli sospetti” nel quale ho partecipato come comparsa..

La sfera del drago di Dragon ball.. altro cartoon che crea dipendenza.. semplicemente fantastico!

Il monitor con il codice di Matrix.. film che ha sconvolto la mia vita.. il mio cane si chiamava Morpheus.. ho detto tutto! Ehehe..

Cane lupo.. beh.. lui si che ha veramente cambiato la mia vita.. azzannandomi!!!

Aigor! Frankenstein junior.. grasse risate.. anche se il film è bianco-nero per scelta di Mel Brooks rappresenta la tv.. quando in pochi ne avevano una a colori.. e chi l'aveva era uno “che stava bene”..

Logo di Windows.. sistema operativo che utilizzo da quando è nato..

Abubburu la gatta Birmana che mi fa piegare dal ridere..

G-man.. Muvizu.. il mio cartoon che partecipò a un concorso negli Stati Uniti..

Il teschio.. mi ha sempre affascinato..

Il cartello lavori in corso che vicino al teschio beh potrebbe ricordare il cimitero.. invece no.. son finiti vicino per caso.. è tutta la terra che ho spalato.. la fatica e la determinazione per completare la mia più grande “scultura”.. una casa che, fatalità, eheheh.. era proprio vicino a un cimitero!!!

InQbI … il mio sito..

Il collirio.. fortunatamente uno dei pochi medicinali che utilizzo spesso..

Il toro.. Barcellona.. una delle svolte nella mia vita..

Il casco di Maverick di Top Gun e Tom Cruise.. dentro al casco c'è lo sguardo della Gioconda che mi ha sempre ipnotizzato..

La vipera nel barattolo.. eheheh.. mio padre! Una giornata di follia a Vernante!

Radio Ponente.. tantissimi pomeriggi trascorsi in radio.. tra tutte le dediche fatte.. approfitto per farne una al mio carissimo amico Marcello che non è più tra noi..

La tastiera Roland dj 70.. campionatore.. l'unico all'epoca che consentiva l'emulazione dello scratch utilizzando il disco di gomma laterale..

Il caffè.. la mia droga.. ehehe..

Android.. mi piace.. forse perchè il nome suona un po' come Andrea.. eheheh

Dylan Dog.. scoperto durante il servizio militare.. mai perso uno!

I love food.. amo mangiare e, grazie ai viaggi, ho scoperto un sacco di nuovi sapori.. che fortuna avere una cuoca in casa!!!

Ecco appunto.. io e Chiara.. la foto è la copertina di uno dei nostri diari di viaggio..

L'anfora.. in ricordo del mio negozietto d'arte dove insieme al mio maestro riproducevamo oggetti antichi di terracotta..

Il draghetto di Bubble bobble.. il mio videogame preferito..

Il guanto di Freddy kruger.. la mia passione per gli effetti speciali e i film di paura..

Marina Militare.. beh.. non l'avevo presa benissimo..  

La P dei parcheggi a pagamento.. il mio primo lavoro “serio”..

Goldrake.. i cartoon con i robot.. fantastici.. e il riferimento al Giappone che coinvolge anche mio fratello..

La pallina dello squash.. gioco meraviglioso!!!

La birra Stella Artois.. la mia esperienza come rappresentante..

Il piatto Technics 1200.. suonare con il vinile e.. la discoteca Discovery..

Il logo rosso del disco.. è quello della Yamaha.. in ricordo del mio T'max.. quando me lo rubarono presi la decisione che cambiò tutta la mia vita!!!

Infine, ci tengo a precisare che lo scaffale NON E' DELL'IKEA! Eheheh

Andrea

Flash Back

chiarina-banner-top_3.jpg

delemp.jpg

pinte_0.pnggplus_1.pngfb_0.png